405196_3112581614895_1046511979_nALICE  

Sono una sarda espatriata a Roma sette anni fa per motivi di studio. Motivo non più valido visto che, dopo una laurea in Organizzazione di eventi culturali e dello spettacolo presa al Dams di Roma Tre e una specializzazione in Industria Culturale e Comunicazione digitale presso la facoltà di Scienze della Comunicazione de La Sapienza, non ho intenzione di continuare l’avventura universitaria. Pertanto adesso mi ritrovo nel periodo storico in cui dovrei essere in grado di rispondere alla fatidica domanda “Cosa vorresti fare da grande?”, ma è più complicato di quanto si pensi! Di sicuro vorrei continuare a fare le cose che mi riescono meglio, ossia nutrirmi di serie televisive e romanzi rosa, scrivere tutto ciò che mi passa per la testa e sognare ad occhi aperti. E per questo… eccomi qua!

LE COSE CHE ODIO: I mead season o direttamente i season finale, i ragni (tanto. Diciamo che ne ho il terrore), il mal di gola, i broccoli, i cavoli e tutto ciò che è verde, che va bollito e che ha un aspetto alquanto discutibile. I cartoni animati in cui i personaggi – dal nulla e senza una valida ragione – si mettono a cantare; l’ATAC, il ciclo.

COSA AMO: Harry Potter e i dolci (sia mangiarli che farli, perché finché c’è zucchero c’è gioia), leggere, scrivere, fare i giochi di società, spettegolare, i tulipani e i girasoli, le maratone di film e telefilm, la neve quando scendo quando nessuno se lo aspetta, l’inverno per il tea e la cioccolata calda, i cagnolini grandi.


FullSizeRender

FRANCESCA 

Sono laureata in Comunicazione alla Sapienza di Roma e, ovviamente, sono appassionata di tecnologia (soprattutto Apple) e nuovi media! Amo in modo patologico le cose allineate e sono un po’ schiava dei miei riti scaramantici. Le mie amiche mi definiscono una bulla perché le costringo a giocare ad “obbligo o verità” (in realtà solo ad “obbligo”). Amo il cinema e il mondo delle serie tv, inoltre, ho una propensione verso le notizie trash e il gossip, ma solo quello americano!

COSA ODIO: i social media manager; il formaggio e le persone espansive

COSA AMO: i film dove muore qualcuno; spettegolare; viaggiare; scattare fotografie; Londra

Annunci