Questa settimana riparte l’evento annuale atteso da molti italiani, che regala sempre una buona fetta di share a mamma Rai e intrattenimento per cinque serate consecutive agli appassionati di musica nostrana. Ed ebbene si, da martedì 9 a sabato 13 febbraio torna, sul primo canale e su Rai HD, il Festival di Sanremo con la sua 66esima edizione condotta, come la scorsa, da Carlo Conti.

20 campioni e 8 nuove proposte concorreranno nella propria categoria per aggiudicarsi i premi tanto ambiti, ovvero la palma dell’orafo Michele Affidato, che da sempre simboleggia il festival, il premio della critica Mia Martini, Miglior Cover, il premio Sergio Bardotti, assegnato alla Giuria degli Esperti al miglior testo, il nuovo di zecca Premio per la Miglior musica che sarà, invece, affidato all’autore e compositore della canzone favorita, e tanti altri. Inoltre, il vincitore della sezione campioni rappresenterà l’Italia in occasione dell’Eurovision Song Contest che si terrà il prossimo maggio e, per la sesta volta, a Stoccolma.

Finalmente, dai tempi di Gianni Morandi e Rocco Papaleo (2011),  ritorna una figura maschile ad affiancare il conduttore: l’attore Gabriel Garko, mentre le donne scelte per questa edizione sono la simpaticissima comica e imitatrice Virginia Raffaele e la modella, ovviamente straniera, Mădălina Diana Ghenea.

Durante la kermesse della città dei fiori saranno presenti sul palco del Teatro Ariston numerosi ospiti: tra i comici sono stati invitati la tripletta Aldo, Giovanni e Giacomo, Enrico Brignano, Nino Frassica, tra i cantanti Eros Ramazzotti, Renato Zero, Laura Pausini, Elisa, i Pooh, Ellie Goulding, Nicole Kidman ed Elton John, tra gli attori Beppe Fiorello e Leonardo Pieraccioni mentre,  per i giovani, giovanissimi e nostalgici, attesi Cristina D’Avena e il noto youtuber Guglielmo Scilla (Willwoosh).

Ma passiamo ai concorrenti: oltre alle 8 nuove proposte che sono state selezionate tramite un contest online e, lo scorso novembre, durante la trasmissione #SG – Sanremo Giovani, dalla giuria composta da Piero Chiambretti, Rosita Celentano, Giovanni Allevi, Federico Russo, Carolina Di Domenico e Andrea Delogu, tra i big ritroviamo Arisa, Noemi, Elio e le Storie Tese, Annalisa, Enrico Ruggeri, Alessio Bernabei, Rocco Hunt, Dear Jack, Stadio, Lorenzo Fragola, Irene Fornaciari, Neffa, Patty Pravo, Morgan + Blue Vertigo, Dolcenera, Clementino, Francesca Michelin, Giovanni Caccamo con Deborah Iurato, Valerio Scanu e, fanno un grande ritorno i Zero Assoluto.

Che vinca il migliore (o il più votato!) e, per approfondimenti e un po’ di ironia, non perdetevi i collegamenti con Rai Radio 1, Rai Radio 2 e il Dopofestival, sempre sul primo canale, presentato da Nicola Savino e la Gialappa’s Band con Max Giusti.

A seguire potete trovare l’elenco dei concorrenti completo di titolo della canzone e cover scelta:

CAMPIONI

Clementino, Quando sono lontano – Cover: Don Raffaè (De Andrè)

Dolcenera, Ora o mai più – Cover: Amore disperato (Nada)

Alessio Bernabei, Noi siamo infinito – Cover: A Mano a mano (Riccardo Cocciante)

Stadio, Un giorno mi dirai –  Cover: La sera dei miracoli (Lucio Dalla)

Annalisa, Il diluvio universale –  Cover: America (Gianna Nannini)

Neffa, Sogni e Nostalgia – Cover: O’ sarracino (Renato Carosone) con i Bluebeaters

Valerio Scanu, Finalmente piove – Cover:  Io vivrò (senza te) (Lucio Battisti)

Noemi, La borsa di una donna – Cover: Dedicato (Loredana Bertè)

Zero Assoluto, Di me e di te –  Cover: Goldrake

Giovanni Caccamo e Deborah Iurato, Via da qui –  Cover: Amore senza fine (Pino Daniele

Dear Jack, Mezzo respiro – Cover: Un bacio a mezzanotte (Quartetto Cetra)

Morgan + Bluvertigo, Semplicemente – Cover: La lontananza (Domenico Modugno)

Lorenzo Fragola, Infinite volte – Cover: La Donna Cannone (Francesco De gregari)

Irene Fornaciari, Blu – Cover: Se perdo anche te (Gianni Morandi)

Enrico Ruggieri, Il primo amore non si scorda mai – Cover: A canzuncella (Alunni del Sole)

Francesca Michelin, Nessun grado di separazione – Cover: Il mio canto libero (Lucio Battisti)

Rocco Hunt, Wake up – Cover: Tu vuoi’ fa l’americano (Renato Carosone)

Arisa, Guardando il cielo – Cover: Cuore (Rita Pavone)

Elio e Le Storie Tese, Vincere l’odio – Cover: Quinto ripensamento (versione italiana di Fifh of Beethoven tratta dalla colonna sonora di La Febbre del Sabato Sera)

Patty Pravo, Cieli immensi – Cover: Tutt’al più (Patty Pravo)

 

NUOVE PROPOSTE

Cecile, N.E.G.R.A.

Chiara Dello Iacovo, Introverso

Ermal Meta, Odio le favole

Francesco Gabbani, Amen

Irama, Cosa resterà

Michael Leonardi, Rinascerai

Mahmood, Dimentica

Miele, Mentre ti parlo

Alice

Annunci